GENERATORI TWIN

Bruno ha progettato e prodotto per il mercato americano un gruppo elettrogeno in grado di erogare circa 1250kVA. Questo container di 40 piedi è in linea con le più recenti normative americane in tema di emissioni ed è costituito da due motori Volvo Tier 4 Final da circa 625kVA l’uno.

La capacità del serbatoio è di 4200 litri e operando con uno solo dei due generatori, l’autonomia è di ben 44 ore. È prevista inoltre la possibilità di collegare i gruppi elettrogeni a dei serbatoi esterni, estendendone ancor di più l’autonomia.

I vantaggi che derivano dalla scelta di un doppio generatore in container sono molteplici: innanzitutto sarà possibile sostenere un carico ridotto adoperando solamente uno dei due gruppi elettrogeni, evitando così di dover utilizzare un singolo gruppo di dimensioni maggiori rovinandone il motore.

Inoltre, alternando l’utilizzo dei due gruppi, sarà possibile ridurre l’incidenza degli interventi manutentivi. Ne deriva anche un risparmio sui costi di manutenzione, visto che i componenti per un motore di dimensioni inferiori hanno un costo minore.

In presenza poi di un guasto tale da fermare l’attività di uno dei due gruppi, sarà sempre possibile contare sul secondo generatore. Erogando quindi il 50% della potenza anche in caso di problemi gravi.

Tutti i container Bruno sono certificati per l’utilizzo off-shore e sono in grado di raggiungere un livello di rumore molto basso grazie al materiale fonoassorbente ad alta densità in lana minerale (100kg/m3). Inoltre, il processo di verniciatura, altamente professionale, prevede una sabbiatura in sala industriale con microsfere metalliche. Successivamente una doppia verniciatura con zinco liquido precede un doppio rivestimento di fondo, per poi concludere il processo con una verniciatura finale a liquido.

VAI AD ARCHIVIO FOCUS >